Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Zona d’ombra

7 Luglio 2017 / 18:30 - 9 Luglio 2017 / 23:00

Gratuito

Il pubblico che visita le mostre di Marco Gubellini ha l’impressione di entrare in un teatro anatomico: teste, organi, corpi dissezionati si mostrano da ogni angolo, ordinatamente disposti secondo la logica imperscrutabile del loro artefice, in posa su sontuosi piedistalli come sulla nuda terra.

L’ignaro spettatore di questo stravagante scenario, animato da corpi smembrati e allucinati,  entra nel regno dell’autopsia che è sempre il luogo dei morti, o per meglio dire, lo spazio in cui i vivi incontrano i morti per indagarli. Corpi di fronte ad altri corpi. Ogni organo, ogni lacerto, viene esaminato, esplorato, sondato mediante telecamere usate come moderni bisturi, perché ci si deve adeguare ai tempi e alle malattie, e quelle di cui si muore oggi hanno nomi e cause diverse rispetto a quelle del passato. In questi morbi contemporanei è la causa dell’atrofia mentale di un consumatore televisivo che non è più in grado di sottoporre a un processo di assimilazione digestiva i contenuti mass-mediatici, inconsistenti del resto, e li respinge fuori di sé mutati solo di forma e non di sostanza. L’occhio-obiettivo della telecamera lavora incessantemente e, con la stessa attenzione analitica, osserva un corpo simbolo di perfezione e scruta dentro un cervello per capire se si muore di conformismo o di strenua resistenza alle convenzioni. Del resto, etimologicamente, siamo nell’ambito della visione: autopsia vuol dire vedere con i propri occhi. E vedere significa portare alla luce, fuori dalle zone d’ombra della mente assediata e annichilita da infinite suggestioni.

Ancora una volta, il lavoro di Marco Gubellini è fuori dagli schemi dell’arte rappresentativa. Osservando le sue installazioni si percepisce il bisogno di un artista che non rappresenta ma presenta (sé stesso) attraverso la sua personale “esperienza” artistica. La sua è una continua ricerca della differenza come opposizione all’esistente. E dimostra, ancora una volta, che affinché la differenza sia una vera conquista bisogna riuscire, innanzitutto, a prendere le distanze da sé stessi.

Marianna Agostino

Dettagli

Inizio:
7 Luglio 2017 / 18:30
Fine:
9 Luglio 2017 / 23:00
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Sito web:
http://www.exibart.com/profilo/eventiV2.asp?idelemento=169977

Organizzatore

Marco Gubellini
Telefono:
+393929101318‬
Email:
info@marcogubellini.it
Sito web:
www.marcogubellini.it

Luogo

Galleria Borgo d’Oro
Via Borgo S. Caterina, 33
Bergamo,
+ Google Maps

©2020 Marco Gubellini - privacy - cookies - credits
site by Progetti Astratti